IL PROGRAMMA



Tutti gli eventi sono ad ingresso libero

VENERDI' 5 OTTOBRE: VISIONI

ore 18.00 Aperitivo con Billy Cowie

Images

Marinella Guatterini saggista e critico di danza dialoga con Billy Cowie.
Compositore, coreografo, scrittore e filmmaker, Billy Cowie è il padre della danza in 3D e a CloseUP presenta una ricca antologia dei suoi piccoli capolavori, incredibili coreografie in video da guardare con occhialini tridimensionali.

Per saperne di più

ore 19.00 > 21.00 The reverie alone e In the flesh di Billy Cowie

Images

The reverie alone (7 min) - In the flesh (4 min), per 6 persone alla volta, replica il 6 e 7 ottobre

Il primo incontro con l'opera di Cowie è attraverso due lavori che si osservano da punti di vista inconsueti: The reverie alone sdraiati e con gli occhi rivolti al soffitto: 7 minuti di pura bellezza interpretati da Eleonore Ansari, In the flesh guardando il pavimento: un'apparizione improvvisa nel buio che va dritta al cuore, nuovo "cinema haiku".

Per saperne di più

ore 21.00 Muualla di Ilona Jäntti

Images

Coreografa e artista aerea tra le più apprezzate del circo contemporaneo finlandese, Ilona Jäntti in questo spettacolo delizioso e raffinato, combina circo, danza e video d'animazione. Si immerge tra le immagini di un cartoon e, con l'ingenuità dell'infanzia, ci porta in una foresta abitata da curiosi animali. [durata: 20 min]

Per saperne di più

ore 21.30 Tango de Soledad, T'es pas la seule e Art of Movement di Billy Cowie

Images

Tango de Soledad (5 min) - T'es pas la seule (5 min) - Art of Movement (25 min)

"Semplicemente splendido" così la critica newyorkese ha definito Tango de soledad, un piccolo capolavoro che parla di un amore che non c'è più e di un tango ballato in solitudine. Ironici e divertenti sono invece T'es pas la seule, buffa filastrocca che osserva la vita con la lente della metafora, e Art of Movement, surreale abbecedario della danza con 122 strampalate tecniche di movimento.

Per saperne di più

ore 22.15 The rain e Labyrinth within di Pontus Lidberg

Images

The Rain (28 min) - Labyrinth within (25 min)

Autentico enfant prodige della scena scandinava, il coreografo e filmmaker svedese, Pontus Lidberg in 15 anni ha firmato 40 coreografie per alcune delle più importanti compagnie internazionali. CloseUP gli dedica un focus presentando due suoi pluripremiati dance movies: The Rain, che racconta amori e solitudini sotto una pioggia incessante, e Labyrinth Within, che ci immerge nelle stanze misteriose di un magnifico appartamento.

Per saperne di più

SABATO 6 OTTOBRE: AZIONI

ore 11.00 Aperitivo con Ilona Jäntti

Images

Aperitivo con Ilona Jäntti: l'artista finlandese incontra il pubblico di CloseUP nellatmosfera informale di un aperitivo per raccontare come è nata la sua passione per il circo contemporaneo, a che cosa si ispira per creare i suoi spettacoli, come sono scandite le sue giornate e che cosa significa essere un artista di circo aereo.

ore 12.30 Pranzo con Billy Cowie

Images photo Silke Mansholt

Billy Cowie pranza con il pubblico presso il Ristorante Quin. Posti limitati.
Il menù vegetariano comprende: antipasto veg (flan Arlecchino, farinata di ceci con bufala e pomodorini confit, torretta di melanzane), lasagnetta di pasta fresca con zucca, rosmarino e parmigiano, tris di dolcetti, acqua, un calice di vino, caffè.

Il costo del pranzo è di 20 euro.

E' possibile prenotare il proprio posto alla mail closeupfestivalcrema@gmail.com e acquistare in prevendita il buono pasto presso il ristorante Quin.

ore 17.30 Transports Exceptionnels di Cie Beau Geste

Images

Con più di 600 repliche in oltre 170 città di tutto il mondo, Transports Exceptionnels è un cult della compagnia francese Beau Geste. In scena un uomo che danza con un escavatore meccanico di 8 tonnellate: fragilità e potenza per una sfida ancestrale.

ore 18.15 - Aperitivo con la Compagnia Beau Geste

Per saperne di più

ore 18.30 > 21.00 The Reverie alone e In the flesh di Billy Cowie

Images
The reverie alone (7 min) - In the flesh (4 min), per 6 persone alla volta (replica)

L'opera di Cowie è attraverso due lavori che si osservano da punti di vista inconsueti: The reverie alone sdraiati e con gli occhi rivolti al soffitto: 7 minuti di pura bellezza interpretati da Eleonore Ansari, In the flesh guardando il pavimento: un'apparizione improvvisa nel buio che va dritta al cuore, nuovo "cinema haiku".

Per saperne di più

ore 21.00 Contigo di O Ultimo Momento

Images

Rui Horta è uno dei più importanti coreografi portoghesi, Joao Paulo Pereira Dos Santos è uno dei migliori artisti circensi specializzati nella disciplina del palo cinese. Insieme hanno realizzato Contigo, una performance intensa, fra cielo e terra, dove l'acrobazia è filtrata dalla danza senza rinunciare alle emozioni.

Per saperne di più

ore 21.30 Gangewifre di Ilona Jäntti

Images

Nel "giardino segreto" del Sant'Agostino Ilona Jäntti ricrea appositamente per CloseUP una performance in cui accoglie gli spettatori "nella tela del ragno" con corde legate tra gli alberi che si intrecciano per sostenere una suggestiva coreografia aerea accompagnata dal vivo della tromba del maestro Gianni Satta

Per saperne di più

ore 22.00 Horror vacui di Viola Gasparotti, Asemica di Annalisa Morelli, FuoriLuogo di Lidia Luciani

Images

Horror vacui (10 min) - Asemica (10 min) - FuoriLuogo (10 min) Posti limitati

Tre giovani coreografe sono protagoniste di un percorso di danza nelle sale del Museo Civico Cremasco. Il corpo in movimento diventa opera d'arte e dialoga con lo spazio restituendoci nuove visioni.

Per saperne di più



DOMENICA 7 OTTOBRE: LAB

ore 16.30 > 19.00 The reverie alone e In the flesh di Billy Cowie

Images
The reverie alone (7 min) - In the flesh (4 min), per 6 persone alla volta (replica)

L'opera di Cowie è attraverso due lavori che si osservano da punti di vista inconsueti: The reverie alone sdraiati e con gli occhi rivolti al soffitto: 7 minuti di pura bellezza interpretati da Eleonore Ansari, In the flesh guardando il pavimento: un'apparizione improvvisa nel buio che va dritta al cuore, nuovo "cinema haiku".

Per saperne di più

Mattina CloseUP_LAB

Images

Domenica mattina gli artisti ospiti di CloseUP incontrano i ragazzi di alcuni quartieri della città per dei workshop divertenti in cui trasmettere le proprie esperienze sul movimento e sul linguaggio del corpo. CloseUP_LAB è realizzato in collaborazione con "Piazza In & Out", Parrocchia di Santa Maria, Associazione Papa Giovanni XXIII e il progetto Fare Legami.